Edizioni ResGestae

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 297
Data di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788866972662
Prezzo di vendita: 17,10 €
Sconto: -0,90 €
Sconto: -0,90 €

Prezzo:

18,00 €
Prezzo di vendita: 17,10 €
(-5%)

Storia della guerra del Pacifico (1941-1943). Vol.I

Dall’attacco a Pearl Harbor il 7 dicembre 1941, “un giorno segnato dall’infamia”, alla spaventosa resa imposta dalla bomba atomica, l’opera in due volumi di Giuglaris spiega chiaramente quale fosse l’obiettivo del Giappone durante il secondo conflitto mondiale: imporre la propria egemonia su tutta l’Asia. L’autore costruisce una narrazione affascinante e accurata dei combattimenti tra marines e soldati imperiali, lasciando emergere un quadro preciso della politica giapponese e delle sue relazioni con i vari paesi dell’Estremo Oriente. Basato quasi interamente su fonti nipponiche, questo libro permette di comprendere sia le motivazioni che spinsero il Giappone ad attaccare gli USA, sia le modalità strategiche di conduzione della guerra.

 

Marcel Giuglaris (Nizza, 1922 - Parigi, 2010), giornalista e scrittore francese, si è dedicato alla storia dell’Estremo Oriente e soprattutto del Giappone. Ha lavorato presso l’"Economic and Financial Opinion” prima di trasferirsi in Giappone nel 1951, dov’è rimasto per più di trent’anni. Ha collaborato con vari giornali come “Paris-Presse”, “France-Soir” e “Le Figaro” ed è stato corrispondente di guerra durante il conflitto in Vietnam.