Edizioni ResGestae

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 900
Data di pubblicazione: 2017
ISBN: 978-88-6697-210-5
Prezzo di vendita: 26,60 €
Sconto: -1,40 €
Sconto: -1,40 €

Prezzo:

28,00 €
Prezzo di vendita: 26,60 €
(-5%)

Procopio di Cesarea

Le guerre. Persiana, vandalica, gotica

Ultimo dei grandi storici classici e primo dei grandi storici bizantini, Procopio è stato funzionario al seguito di Belisario in Persia, Africa e Italia e spettatore dei fasti alla corte di Giustiniano. Questo libro ci restituisce il suo fedele racconto della serie di guerre che colpirono l’Impero nel VI secolo d.C. Ma Procopio si spinge ben oltre il semplice resoconto di imprese militari, tratteggiando usi e costumi dei popoli con cui venne in contatto e dipingendo i ritratti dei principali esponenti politici sulla scena. Un racconto che da una parte si arricchisce delle sue opinioni, mentre dall’altra tende alla qualità che dev’essere propria dello storico, l’imparzialità.

Procopio di Cesarea, storiografo greco del V-VI secolo d.C., storico di corte per l’imperatore Giustiniano, ha ricoperto incarichi di prestigio presso la corte imperiale di Costantinopoli. È autore di un’importante opera storiografica in otto libri, Storia delle guerre, di un trattato sugli edifici fatti costruire da Giustiniano, Degli edifici, e di un libello, Storia segreta.