Edizioni ResGestae

Switch to desktop Register Login

Formato: 14x21
Pagine: 217
Data di pubblicazione: 2018
ISBN: 9788866972358
Prezzo di vendita: 17,10 €
Sconto: -0,90 €
Sconto: -0,90 €

Prezzo:

18,00 €
Prezzo di vendita: 17,10 €
(-5%)

La guerra di Churchill. Il secondo conflitto mondiale narrato dal consigliere del primo ministro britannico. VOL IV - L’ultimo colpo di Hitler (1944-1946)

Fino all’ultimo, anche davanti all’evidente disfatta su tutti i fronti dell’armata tedesca, Hitler sperò in un ribaltamento che si sarebbe potuto attuare attraverso la realizzazione di alcuni importanti progetti tecnico-militari. Non meno attivi su questo campo erano gli Alleati e la ricostruzione di quei frenetici giorni svolta da Alan Brooke fornisce un quadro molto vivo e sorprendente di quella corsa folle, in cui in gioco era il destino di intere nazioni e popoli.

 

Alan Brooke (Bagnères-de-Bigorre, 1883 - Hartley Wintney, 1963), generale britannico. Durante la Seconda guerra mondiale è stato il capo dello Stato Maggiore alleato e uno dei principali consiglieri militari di Churchill. Come coordinatore delle forze militari britanniche è considerato uno dei contributori di maggior peso nella vittoria finale. I suoi diari di guerra sono stati oggetto di discussione da parte degli storici per i giudizi espressi sulla politica di Churchill.