Edizioni ResGestae

Switch to desktop Register Login

Pagine: 72
Formato: 11 x 17 cm
Data di pubblicazione: 2012
ISBN: 978-88-6697-008-8
Prezzo di vendita: 7,60 €
Sconto: -0,40 €
Sconto: -0,40 €

Prezzo:

8,00 €
Prezzo di vendita: 7,60 €
(-5%)

Il libro nero dei gesuiti. «Monita privata» o Istruzioni segrete della compagnia di gesù

LO SCRITTO CHE HA ISPIRATO LA FALSIFICAZIONE DEI PROTOCOLLI DEI SAVI DI SION.

I Monita privata Societatis Jesu – ovvero le presunte istruzioni segretissime scritte dai gesuiti stessi e che, loro malgrado, dimostrerebbero un piano di conquista occulta del mondo – sono un apocrifo costruito e diffuso nei primi anni del Seicento, inizialmente in Polonia. Si tratta di un falso ma ben costruito manuale educativo e pratico in cui sono contenuti consigli per accaparrare eredità e alte posizioni ecclesiastiche, accreditarsi a corte, presenziare in ogni luogo di potere, servirsi del segreto e all’uopo della delazione, entrando in confidenza con chi si vorrà poi controllare... un’immagine machiavellica e sinistra, nella quale per secoli e secoli i nemici della Compagnia hanno riconosciuto il vero volto dei gesuiti. Se i documenti storici ci consentono addirittura di risalire al suo autore – Hieronim Zahorowski – sono molti gli aspetti storici che vanno indagati e, in particolare, le filiazioni nei riguardi dei famigerati Protocolli dei Savi di Sion.